Mystones nasce nel 2010, durante una fase difficile dell’economia globale ed in un periodo di forte revisione del settore Informatico.

I fondatori dell’azienda sono manager ed imprenditori da tempo radicati nel mercato dell’informatica.

L’esperienza maturata da queste persone, in oltre venti anni di attività, è stata quasi sempre contrassegnata da collaborazioni con i direttori dei sistemi informativi di grandi realtà.

La conoscenza di organizzazioni complesse ed articolate ci ha permesso di acquisire una significativa competenza su problematiche tecniche a forte impatto organizzativo.

La conoscenza tecnica del settore sistemistico e di quello applicativo ci rende adatti a coprire una fascia ampia di lavoro tecnico.

Conosciamo il valore e la maturità delle tecnologie oggi disponibili: per questo vogliamo renderle fruibili ai nostri clienti in modo semplice, economico  ed efficace.

Mystones si propone come interlocutore di fiducia per soluzioni informatiche ad aziende di piccole e medie dimensioni.

Mystones si propone per progettare, collegare, sfruttare ed integrare quanto già esistente in azienda, senza l’obbligo di dover sostituire l’infrastruttura tecnologica presente, grazie all’adozione di sistemi aperti, sicuri ed innovativi.

Mystones si propone per utilizzare la rete Internet come centro di rifocalizzazione dell’azienda sfruttandone le sue caratteristiche di economicità ed efficienza.

Mystones si propone come azienda dinamica ed impegnata ad innovarsi e rinnovarsi continuamente: la nostra ricerca del miglioramento continuo è “valore per il cliente”.

Secondo la nostra visione di mercato, il settore dell’Information Technology ha posto sempre più l’attenzione sui servizi e soluzioni da offrire alla grande impresa: questa tendenza, ha finito per lasciare la PMI perlopiù nelle mani di operatori occasionali (professionisti tecnicamente abili ma incapaci o impossibilitati ad organizzarsi in struttura) o di strutture con poca competenza impegnate ad affrontare problematiche complesse.

In questi ultimi anni, abbiamo osservato l’atteggiamento dei grandi player di mercato su Internet e sulle nuove forme di comunicazione, il naufragio di molte aziende della new-economy, l’avvicinamento dell’High Tech all’utente finale.

Questi ultimi fattori hanno favorito l’interessamento della grande utenza e sensibilizzato, di conseguenza, la PMI sulle opportunità e miglioramenti ottenibili dai sistemi informatici.

L’Internet Banking, la posta elettronica, le comunicazioni wireless, e la costituzione di comunità virtuali in rete stanno facilitando l’accostamento della gente alla tecnologia invisibile.